Offerta




Samurai Swords / Shogun ed. ing MB '95

Comprando questo prodotto otterai sino a 19,00 € col nostro programma Punti GIS. In base a questo prodotto e a quanto già presente nel tuo carrello, per il tuo prossimo acquisto riceverai un Voucher sconto del valore sino a 19,00 € che potrai inserire direttamente nel riepilogo carrello. I Punti GiS hanno validità 30gg.


Nuovo prodotto

ImmagineAnno EdizioneCondizione GiocoCondizioni ScatolaEditoreLinguaDisponibilitàRaroPrezzo unitarioCompra
Samurai Swords / Shogun ed. ing MB '95 1995 Perfetto Leggeri Segni Milton Bradley inglese Gioco normalmente in stock Sì
199,00 €
Normalmente disponibile in circa: 1 mese Solo una copia ancora preordinabile

 
Dettagli

Shogun

Shogun propone le guerre fra i Signori feudali del Giappone nel Sedicesimo secolo. Sulla mappa dell'antico Giappone ogni giocatore è un condottiero forte di tre eserciti ciascuno comandato da un Daymio. Vince chi conquista le 35 province del Giappone e diventa così lo Shogun.

Per ogni giocatore è essenziale la conquista di territori da parte degli eserciti dei 3 Daymio, i condottieri in gioco: dopo ogni conquista il condottiero aumenta la sua capacità di movimento. Ogni esercito è formato dai forti Samurai (arcieri e spadaccini) e dagli Ashigaru (archibugieri e lancieri) di mediocre valore. E' ovviamente importante sapere chi si muove per primo e chi per ultimo: per stabilirlo in ogni turno si estraggono a sorte 5 spade da Samurai gemmate, che indicano l'ordine di gioco. In ogni turno ciascun giocatore investe il suo "koku" (l'ammontare di riso per un anno) comprando castelli e fortezze che aumentano la sua capacità difensiva, assoldando nuove truppe o "Ronin" (samurai mercenari) per un turno. Si può anche decidere di pagare un "Ninja" (assassino di professione) per attentare la vita di un Daymio avversario.

Il nocciolo del gioco è che ogni giocatore deve trovare il modo di eliminare i Daymio avversari. Per questo, una volta che i condottieri sono cresciuti in esperienza e possono fare più movimenti di attacco, il gioco diventa un continuo scontro all'ultimo Daymio.

Da giocare assolutamente in cinque, per evitare la possibilità di un doppio accordo fra i giocatori, Shogun è veloce e vibrante. Diversamente dai giochi di conquista territoriale, il problema vitale per ogni condottiero non è quello di difendere i territori conquistati: è piuttosto la abilità di saper manovrare i propri Daymio, garantendosi la difesa di ciascuno e riuscendo a concentrarli in attacchi decisivi contro gli altri al momento giusto.

Shogun 

Shogun

Contenuto della Scatola:

  • 1 tabellone

  • 5 schermi

  • 5 contenitori investimento

  • 15 schede eserciti

  • 5 spade in plastica e relativi supporti

  • 72 carte provincia

  • 6 dadi da 12 facce

  • 30 monete (koku)

  • 12 tasselli battaglia

  • 10 castelli

  • 5 fortezze

  • 1 miniatura "ninja"

  • 5 set di eserciti da 72

  • unità 26 miniature "ronin"

  • un libretto delle regole

 
Scheda tecnica
AutoreMichael Gray
Durata240+ min
Età12+
Anno di prima pubblicazione1986
Giocatori Minimo2
Giocatori Massimo5
Dipendenza linguaPoca dipendenza, poco testo facilmente memorizzabile
MeccanicaAste
MeccanicaAzioni Simultanee
MeccanicaLancio Dadi
AmbientazioneGuerra Civile
PremiCharles S. Roberts Best Pre-World War II Board Game Nominee
Valutazione BGG7
E' nella lista dei desideri su BGG di813 giocatori
E' nella collezione su BGG di7521 giocatori

30 altri prodotti della stessa categoria:

Menu

Confronta 0