Novità



Modern War #4: Six Day War: 1967

Comprando questo prodotto otterai sino a 3,00 € col nostro programma Punti GIS. In base a questo prodotto e a quanto già presente nel tuo carrello, per il tuo prossimo acquisto riceverai un Voucher sconto del valore sino a 3,00 € che potrai inserire direttamente nel riepilogo carrello. I Punti GiS hanno validità 30gg.


Nuovo prodotto

ImmagineCondizione GiocoCondizioni ScatolaEditoreLinguaDisponibilitàPrezzo unitarioCompra
Modern War #4: Six Day War: 1967 Nuovo / Ancora nuovoScatola Non PrevistaDecision Games inglese POD / Ordinabile su richiesta
34,90 €
oppure 11,63 € in tre rate
attesa data restock da produttore

×
 
Dettagli

Six Day War: 1967, progettato da Joseph Miranda, è un wargame della guerra arabo-israeliana del giugno 1967. Ci sono due giocatori nel gioco, ognuno dei quali controlla un Fronte dell'esercito israeliano contro vari avversari arabi. Uno comanda il Fronte del Sinai; il secondo comanda il Fronte Orientale. Ogni giocatore comanda anche le forze arabe che affrontano l'altro giocatore (il suo avversario). Il gioco è progettato in questo modo a causa della massiccia superiorità qualitativa delle forze israeliane in questa guerra. L'assunzione del gioco è che una vittoria israeliana era generalmente inevitabile, quindi l'intento è quello di mettere i giocatori in una situazione in cui devono competere l'uno con l'altro da entrambe le parti per vincere la vittoria più grande possibile sul loro Fronte.

La mappa è divisa in due settori, uno per ciascun Fronte. Solo le unità di quel Fronte possono operare in quel settore. Vi sono unità aggiuntive, chiamate Riserve, che possono eventualmente essere assegnate a Front. L'obiettivo di ogni giocatore è di segnare il maggior numero di punti vittoria in termini di sequestro di obiettivi e distruzione di unità nemiche al minor costo possibile. Nel frattempo, il giocatore userà le forze arabe che si trovano di fronte all'altro per ritardare o addirittura fermare quel Fronte.

Il gioco include una mappa di Israele e delle regioni circostanti dalle alture del Golan al canale di Suez (e tutto il Sinai), e una controfoglio (228 segnalini) che rappresentano tutte le forze israeliane e arabe, con codice colore per la ripartizione loro dal loro rispetto Front.

Il gioco include una mappa (22x34 ") e 228 counters.

 
Scheda tecnica
AutoreJoseph Miranda
Durata0 min
Età0+
Anno di prima pubblicazione2012
Giocatori Minimo1
Giocatori Massimo2
Dipendenza linguaPoca dipendenza, poco testo facilmente memorizzabile
MeccanicaHexagon Grid
AmbientazioneGuerra Moderna
AmbientazioneArabico
Valutazione BGG7
E' nella lista dei desideri su BGG di30 giocatori
E' nella collezione su BGG di210 giocatori

17 altri prodotti della stessa categoria:

Menu

Confronta 0